Seminario Internazionale, Cinema Lumiere
Via Azzo Gardino 65b - Bologna.
Comitato scientifico: Christian Delage, Emanuela Fronza, Andrea Lollini.

Giovedì 12 gennaio 2006
Sala 1
20h00: "10e chambre - Instants d’audience" (France/2004) di Raymond Depardon (105’) versione originale con sottotitoli in italiano Introduzione di Christian Delage (Università di Parigi VIII e Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales, Parigi)
Sala 2/Officinema
22h40: "Detenuto in attesa di giudizio" (Italia/1971) di Nanni Loy (102’)
Introduzione di Renzo Orlandi (Università di Firenze)

CINEMA E GIUSTIZIA
Venerdi 13 gennaio 2006
Sala 2/Officinema
9h15: Presentazione: Adriana Scaramuzzino (Vice Sindaco Comune di Bologna), Gian Luca Farinelli (Direttore della Cineteca di Bologna), Antoine Garapon (Institut des Hautes Etudes sur la Justice), Andrea Lollini (Università di Teramo)
9h30-13h: La cultura giuridica nazionale nel cinema: analisi comparata
Presidente: Ruth Herz (magistrato, Colonia, Germania)
• Antoine Garapon (Institut des Hautes Etudes sur la Justice, Parigi): «Cinema e giustizia in Francia»
• Barbara Villez (Università di Parigi-VIII): «Televisione e giustizia in Francia e negli Stati Uniti»
• Peter Robson (Università di Strathclyde, Glasgow): «From Fiction to Real Life: la trasformazione delle immagini della giustizia nel cinema britannico»
• Shulamit Almog (Università di Haifa – Israele): «Cinema e Giustizia in Israele»
• José Alfredo de Oliveira Baracho Júnior (Università di Minas Gerais, Brasile): «Cinema e giustizia in Brasile»
15h-1630h: Filmare i processi
Presidente: Christian Delage (Università di Parigi VIII e Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales)
• Guy Saguez (Regista): «Filmare il processo Touvier»
• Rafael Lewandowski (Regista): «Il processo Papon e la pubblicità dei dibattimenti»
• Edmondo Bruti Liberati (magistrato, Milano): «Giudici e telecamere»
• Elena Valentini (Università di Bologna): «Riprendere i dibattimenti in Italia»
• Roberta Petrelluzzi (giornalista): «La trasmissione un giorno in pretura»
16.45h-19.00h Italia: Cinema e televisione
Presidente: Carlo Guarnieri (Università di Bologna)
•Massimo Ferro (magistrato, Bologna): «La dinamica dei ‘processi paralleli’ nella televisione italiana»
•Luigi Lanza (magistrato, Venezia): «Il processo penale, la sentenza, il cinema: dov’è la verità?»
•Tatti Sanguineti (critico e storico del cinema): «La giustizia nel cinema italiana»
•Alberto Mittone (Avvocato, Torino): «L’avvocato al cinema»(relazione preparata con Fulvio Gianaria)
Sala 2/Officinema
20h00: “Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto” (Italia/1970) di Elio Petri (103’)
Sala 1
22h30: “Les cas Pinochet”(Francia-Spagna-Cile-Belgio/2001) de Patricio Guzman (110’) versione originale

IMMAGINI E GIUSTIZIA
Sabato 14 gennaio 2006
Sala 2/Officinema
9h30-13h: Immagini, processi, documenti storici.
Presidente: Antoine Garapon (Institut des Hautes Etudes sur la Justice)
• Christian Delage (Università di Parigi VIII e Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales Parigi): «Robert H. Jackson, il Tribunale Militare Internazionale di Norimberga e la costruzione delle prove»
• Andrea Lollini (Università di Teramo): «Le immagini delle udienze della Commissione sudafricana verità e riconciliazione»
• Stéphanie Maupas Le Monde):«L’immagine come mezzo di prova»
• Isabella Rosoni (Università di Macerata): «A proposito de: ‘In nome del Papa Re’» (Luigi Magni)
• Gaetano Insolera (Università di Bologna): «’Salvatore Giuliano’ (Francesco Rosi): un film ed un processo italiani»
• Alessandro Somma (Università di Ferrara): «Potere, diritto e rappresentazione cinematografica»
15h-18h: Immagini e giustizia penale internazionale
Presidente: Gianni Sofri (Università di Bologna)
• Joël Hubrecht (Institut des Hautes Etudes sur la Justice, Parigi): «La diffusione dei processi tramite Internet: l’esempio del processo Milosevic»
• Myrna Insua-Belfer (Université Rennes 2): «I processi alla ‘Junta’ argentina»
• Emanuela Fronza (Università di Trento, Cariecj) «Analisi dei processi davanti al Tribunale Penale Internazionale per il Ruanda»
• Antonio Verdirame (Università di Messina, Cariecj) «Analisi dei processi davanti al Tribunale Penale Internazionale per la ex-Yougoslavia»
• Andrea Rossini(Osservatorio dei Balcani): «Dopo Srebrenica»
• Jean Marie Duval(Avvocato, Parigi): «Il ‘Processo dei media’ davanti al Tribunale internazionale penale ad hoc per il Ruanda»
18h-19h: Conclusione

Télécharger le programme complet en PDF.